Come aumentare le conversioni offrendo automaticamente i contenuti giusti al pubblico giusto con il targeting geografico

Ale

Published on

Lavorando con Flexitol / Dermal Therapy, un marchio australiano leader nella cura della pelle, ci siamo resi conto che avevamo bisogno di un modo per mostrare diverse offerte di prodotti a seconda del paese di provenienza del visitatore. In origine, l’utente visitava diverse LTD (estensioni di dominio, ad esempio: .com, .com.au, .co.uk) per accedere direttamente al contenuto che cercava, ma durante la ricerca su Google, potrebbe finire per visitare un prodotto che infatti non era disponibile nel loro paese di origine.

Ciò aumenterà le conversioni, poiché in realtà stai mostrando contenuti specificamente rivolti a quel pubblico.

La parte tecnica.

Lascia che ti mostriamo come utilizziamo un’API gratuita (ipstack.com *gratuita per 10.000 richieste al mese) e PHP di base per rendere il nostro sito Web pronto a servire contenuti diversi per un pubblico di diversi paesi (e anche città se vogliamo…)

Quindi il primo passo per noi sarebbe ottenere l’indirizzo IP degli utenti.

Per raggiungere questo obiettivo, stiamo usando qualcosa del genere.

$ip = $_SERVER['REMOTE_ADDR'];
// or for more advanced users
$ip = $_SERVER['HTTP_CLIENT_IP']?$_SERVER['HTTP_CLIENT_IP']:($_SERVER['HTTP_X_FORWARDE‌​D_FOR']?$_SERVER['HTTP_X_FORWARDED_FOR']:$_SERVER['REMOTE_ADDR']);

 

Dopo averlo fatto, invieremo una richiesta API con la funzione di contenuto del file di PHP a ipstack.com che assomiglia a questo.

$geo = json_decode(file_get_contents("http://api.ipstack.com/" . $ip . "?access_key=" . $IPStack_apiKey . "&format=1"));
$country = $geo->country_name;

The geo variable contains the IP stack Response and looks like this.

{
  "ip":"34.239.167.200",
  "type":"ipv4",
  "continent_code":"NA",
  "continent_name":"North America",
  "country_code":"US",
  "country_name":"United States",
  "region_code":"VA",
  "region_name":"Virginia",
  "city":"Ashburn",
  "zip":"20149",
  "latitude":39.0853,
  "longitude":-77.6452,
  "location":{
    "geoname_id":4744870,
    "capital":"Washington D.C.",
    "languages":[
      {
        "code":"en",
        "name":"English",
        "native":"English"
      }
    ],
    "country_flag":"http://assets.ipstack.com/flags/us.svg",
    "country_flag_emoji":"ud83cuddfaud83cuddf8",
    "country_flag_emoji_unicode":"U+1F1FA U+1F1F8",
    "calling_code":"1",
    "is_eu":false
  }
}

Un bel set di informazioni per un’API gratuita. Come accennato in precedenza, le prime 10.000 richieste sono gratuite e non scadranno mai dalla maggior parte dei siti Web di piccole imprese, ma il fatto che tu possa persino servire contenuti diversi a codici postali diversi lo rende estremamente potente.

Se hai un sito web con molto traffico, dai un’occhiata alla tabella dei prezzi https://ipstack.com/product

Quindi, questo ci fornisce la posizione dell’utente. Tutto ciò che resta da fare è servire il contenuto giusto.

Per questo motivo, in sostanza, tutto ciò che abbiamo fatto è stato impostare una variabile in PHP che assomiglia a questa.

if ($country == "united States" ){
   $_SESSION["SESScountry"] = 'United States';
   setcookie('SESScountry', 'United States');
   include 'states.tpl.php';
}
if ($country == 'Australia') {
   $_SESSION["SESScountry"] = 'United States';
   setcookie('SESScountry', 'United States');
   include 'australia.tpl.php';
}

E questo è tutto.

Sito web abilitato ai contenuti multi-posizione in meno di 20 righe di codice PHP.

Vale la pena menzionare su questo punto le impostazioni di sessione e cookie per PHP.

Ovviamente, non vogliamo che i nostri utenti raggiungano l’API su ogni singola richiesta che stanno facendo, quindi impostiamo un cookie e una sessione quando visitano per la prima volta il nostro sito Web e tutte le richieste successive vengono servite in base al loro valore del cookie. Questo non solo aumenta ulteriormente l’usabilità del nostro servizio API, ma ci dà anche la possibilità di raggruppare gli utenti, conservare ecc.

Le possibilità sono enormi.

Se stai usando Drupal 7 tieni presente che i cookie devono avere le lettere SESS seguite da lettere minuscole, altrimenti la varnish-cache li eliminerà e non ti darà il risultato desiderato.

 

Prenota una consulenza gratuita per far partire il tuo progetto!

IDEE DIGITALI CHIARE

Discuteremo i tuoi obiettivi e condivideremo le nostre conoscenze e competenze sulla progettazione e pianificazione del tuo sito e della tua strategia digitale, aiutandoti con l'implementazione o l'innovazione dei tuoi servizi digitali.

Prenota il tuo Progetto